Valutazione del rischio sismico: obbligo per il datore di lavoro?

Valutazione del rischio sismico, un obbligo per il datore di lavoro.

Il principale riferimento normativo vigente in Italia e relativo alla sicurezza in ambito relativo è il decreto legislativo 81/08, altrimenti noto come “Testo Unico sulla Sicurezza“.

All’interno di esso si possono trovare articoli che definiscono con chiarezza gli obblighi in carico al datore di lavoro.

Tra questi si possono citare ad esempio:

  • Art. 15 ‐ Misure generali di tutela;
  • Art Art. 17 C.1 ‐ Obblighi del datore di lavoro non delegabili;
  • Art. 29 ‐ 3 ‐ Modalità di effettuazione della valutazione dei rischi;
  • Art. 63 ‐ Requisiti di salute e di sicurezza;

i quali obbligano il datore di lavoro alla valutazione di tutti i rischi con la finalità di adottare nell’esercizio dell’impresa le misure che, secondo la particolarità del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro.

In tale onere rientra anche l’evento sismico, la cui valutazione del rischio evita al datore di lavoro di incorrere in sanzioni penali o ammende.

Come si sono espresse le procure a riguardo?

L’articolo 17 in particolare prescrive al comma 1, lettera a): «La valutazione di tutti i rischi con la conseguente elaborazione del documento previsto dall’articolo 28».

Vale a dire l’elaborazione del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR).

Proprio l’espressione “tutti i rischi” non lascia possibilità di interpretazione circa la necessità di includere anche il rischio sismico. Di questo avviso sono anche diverse procure dell’Emilia Romagna che hanno avviato delle indagini atte a verificare la responsabilità dei datori di lavoro nella circostanza degli eventi sismici che hanno determinato il crollo dei capannoni industriali e la conseguente morte di diversi operai.

L’ipotesi di reato? Omicidio, disastro e lesioni colpose.

Hanno usufruito dei nostri servizi

Numero Verde: 800 595010

Per contattarci, per informazioni o per effettuare una richiesta di preventivo:

© 2019 SICURSISMA® by SIAL SAFETY - Via Molino Emili 1/M - 25030 Maclodio (BS) - Tel: 800-595010 - E-mail: info@sicursisma.com - P.I. 02753430988 - Privacy policy